“Vorrei poter mangiare dolci e di rimanere sottile»“ …

Vorrei potere mangiare i miei dolci preferiti e non sentirsi in colpa, mentre allo stesso tempo divento più sottile! E’ una utopia? O forse un sogno ingannevole?

Vorrei poter mangiare dolci e di rimanere sottile

E ancora no! Sembra Genie ascoltato il mio desiderio (mi pare ama i dolci come me) e ha deciso di non dare a me e tante altre persone un momento difficile, ogni volta che ci godiamo uno dei nostri dolci preferiti!

 Lo studio di ricerca scioccante  

Secondo uno studio condotto dall’Università di Tel Aviv, le persone che comprendono a loro prima colazione carboidrati e le proteine​​, seguito da un dolce, ha presentato una perdita del peso, molto buona, rispetto alle persone che hanno ricevuto loro prima colazione in una quantità molto bassa di zuccheri e carboidrati!

 La spiegazione 

Sì, non è un mito! Vi è una spiegazione ragionevole che giustifica questa assurda (almeno dopo un primo esame), la teoria!

Una persona che riceve nella sua prima colazione tutte le sostanze e gli elementi necessari. Oltre di offrire nel suo organismo tutte le proprietà benefiche di ciascuna di queste sostanze consumate, riceve anche una quantità elevata di energia, che è considerato come molto importante per rendere la persona in grado di affrontare la fatica ed esaurimento di tutto il giorno.

Ma, al di là di questo, la colazione completa che è accompagnato da un trattamento di scelta della persona, (torta, ciambella, biscotti, cioccolato, ecc), offre una sensazione di pienezza, con conseguente a una persona affronta le possibilità più piccole ad avere fame durante il giorno , o di avere una sensibilità per rosicchiare

In questo modo la quantità di cibo da consumare durante il giorno, si riduce drasticamente e così sono le calorie per essere consumate in un tempo di giorno.

Quindi, la perdita del peso è raggiunta, in un modo più “dolce”, senza di perdere i nostri dolci preferiti e senza sentirsi in colpa al momento li consumiamo!

Quindi, secondo lo studio, le persone che hanno avuto la loro prima colazione compreso un dolce hanno perso 20 chili circa, a differenza di quelle persone con una colazione, molto povera di zuccheri e carboidrati, che hanno perso un totale di 5 ​​chili, solo, in un periodo di 8 mesi!

Infine il consumo di un dolce, subito dopo la colazione, a parte della sua pratica azione benefica per attivare il metabolismo e di aumentare il suo tasso per il metabolismo dei cibi e di bruciare il grasso, offre anche una sensazione di soddisfazione alla persona stessa e solleva la sua psicologia.

Avendo un buono e dolce inizio, al mattino, la cattiva psicologia si riduce drasticamente ed i livelli di stress sono anche limitato in modo efficiente, di routine durante la giornata di duro. Inoltre, la possibilità di una depressione è anche limitata significativamente.

Sicuramente non dobbiamo ricorrere a esagerazioni che potrebbero portare i risultati opposti. Facendo attenzione e cercando di mantenere una razione ragionevole, ci piace sempre senza colpe e usciamo nel vincere tanti!

 

Salute

Comments are closed.