Vinci la battaglia con le zanzare con mezzi naturali

Ogni anno, intorno alla fine di maggio, inizia una strana battaglia, una guerra informale. Sono i “talchi” estivi che vivono con noi e li percipiamo ascoltando il fischio nelle nostre orecchie o osservando i segni del loro attacco sulla nostra pelle.zanzare-estate-brucia-grassi-italia

Ma naturalmente le zanzare non ci permettono davvero di godere delle meravigliose serate estive in un giardino, o in generale all’aperto, né abbiamo un sollievo nelle serate calde lasciando le finestre aperte per un po ‘di freschezza.

Le frasi, “non accendere la luce”, “chiudere le finestre”, “mettere un tablet sulla macchina”, dare e prendere, naturalmente, un arsenale chimico completo. Il commercio sfrutta al meglio la nostra zanzara e ci fornisce lozioni, pomate, olii e, naturalmente, i liquidi e le compresse anti-zanzare attraverso questi piccoli elettrodomestici che sono collegati alla presa.

Il fatto che la presenza di zanzare sia fastidioso e ancor più inquietante per attaccare è innegabile. Ma è certamente un po ‘esagerato dalla nostra dedizione alle sostanze chimiche e, più in generale, per gli aiuti commerciali per affrontare il problema.

C’è un altro modo in cui ignoriamo o non sappiamo?

Abbiamo mai sentito parlare di repellenti di insetti naturali che decorano interi giardini e non consentono di avvicinarsi alle zanzare?

Diamo quindi un’occhiata a quelli più “naturali” che sono ancora più sani perché vengono dalla natura e non costavano molto come merci.

1. Provate ad avere un giardino o vivete in un appartamento per arricchire il tuo spazio con alcune delle cosiddette piante aromatiche come rosmarino, citronella, lavanda, salvia, menta, basilico e geranio. Pianta in un giardino o posa con loro in tutte le aperture o finestre della tua casa. In alternativa, acquistare oli essenziali che hanno la stessa energia, prestando attenzione al loro utilizzo quando ci sono neonati o donne in gravidanza.

2. Durante alcune cotture che si verificano così spesso nei mesi estivi, versate alcune di queste erbe sui carboni utilizzati per la cottura.

3. Sciogliere gli oli essenziali della nostra scelta in acqua, in acqua e in alcool e spruzzare le pareti internamente ed esternamente. Lo stesso risultato può essere scongelando alcune di queste erbe e spruzzando la decozione in tutti i luoghi che vogliamo.

4. Stiamo cercando di consumare la vitamina B1 che si è dimostrata efficace nelle punture di zanzara.

5. Evitare cibi ricchi di potassio, come le banane.

6. I nostri vestiti sono un’altra area da guardare per questi mesi. I vestiti scuri che legano il caldo attirano le zanzare, così come i vestiti con colori e disegni intensi.

7. Fragranze con odore di frutta o di fiori sono un altro motivo per attirare le zanzare.

8. Usa un repellente naturale prendendo alcune gocce di oli essenziali e aggiungendo alcune gocce di olio d’oliva. Piegare in aree preferite da zanzare come il plaid o le caviglie e proteggere efficacemente.

9. Le fette di limone nella stanza possono anche attirare le zanzare e calmarci personalmente.

Infine, per calmare il prurito dai morsi, utilizzare uguali quantità di acqua o aceto con la soda di baking e applicare la soluzione al punto in cui il morso è fatto. Altre soluzioni possono essere somministrate con succo di limone o olio balsamico.

Salute , , , ,

Comments are closed.