Un cuore protetto al 100%…!!!

Esistiamo grazie ai suoi battute e la nostra vita dipende dal suo corretto funzionamento … Ovviamente ci riferiamo al nostro cuore, che dobbiamo mantenere sano e forte! Come? Gli scienziati ci dicono ciò che può essere di beneficio e ciò potrebbe causare un danno …

cuore-brucia-grassi-italia

Che cosa minaccia il nostro cuore?

I rischi per il nostro cuore sono più o meno conosciuti e sono riassunti come segue:

  • L’ipertensione, che è la minaccia numero 1 per l’infarto.
  • Il colesterolo, come quando i suoi livelli sono elevati, le possibilità di eventi cardiovascolari è aumentato.

  • Il diabete, può causare un danno sui vasi sanguigni del cuore che porta a infarti.
  • L’obesità, che è spesso responsabile per l’insorgenza di malattia coronarica.

  • Il fumo, che “riduce” il colesterolo buono, mentre sta causando il sclerosi vascolare, in modo da aumentare le probabilità di un infarto del miocardio, di 4-5 volte.
  • Lo stress, provocando un danno, anche non misurabile, può essere estremamente grande. Ad esempio, uno stress di 3 minuti, provoca un indurimento delle arterie per almeno un mezz’ora.

Come ridurremo il rischio di attacchi di cuore?

Questi sono i modi:

Stiamo perdendo il peso

Con la perdita del 5-10% del nostro peso, siamo in grado di ridurre il colesterolo fino al 18%, mentre il colesterolo buono può essere aumentato fino al 27% e la pressione sanguigna a ‘caduta’ a ​​10 mmHg. Inoltre, una corretta dieta e un costante, lieve esercizio riducono il rischio di diabete del 60%!

Aumentiamo la durata del nostro sonno di 1 ora

Secondo le indagini, l’aterosclerosi si verifica più spesso nelle persone che dormono tra i cinque (o meno) ore al giorno. Altrettanto importante è la siesta oraria, in quanto limita lo stress e aiuta il cuore riorganizzare le sue forze!

Smettere di fumare

In questo modo la funzione dei vasi sanguigni del cuore è rafforzata, il ritmo cardiaco e la pressione arteriosa ritornonano alla normalità, il colesterolo buono aumenta, mentre il cattivo è ridotto ed i fumatori cronici potrebbero guadagnare tre anni di vita. Infine, le persone con ipertensione che stanno rinunciando di fumare possono ridurre il rischio cardiovascolare su 40%!

Esercitiamo

L’esercizio, e molto più l’esercizio aerobico, a parte il fatto che contribuisce alla perdita di peso, riduce la pressione e aumenta il colesterolo buono, in una condizione avviene 3-4 volte a settimana!

Stiamo ascoltando la musica

Ancora, secondo le indagini, l’ascolto di musica tende ad aumentare la dimensione delle arterie (cioè il loro diametro), un fatto che porta ad un migliore flusso sanguigno e la prevenzione dello sviluppo di coaguli!

( !!! ): È molto importante a non trascurare il checkup annuale, esecutando di test biochimici che mostrano lo stato di pressione, livelli di lipidi e del nostro colesterolo!!!

Salute

Comments are closed.