Rimuovi la paura dalla tua vita e vivi liberamente … !!!

Non c’è alcun dubbio che un qualche tipo di paura esiste dentro di ognuno di noi, che ci impedisce di cose che probabilmente potrebbero ottenere nella nostra vita. Possiamo liberarci di queste paure?paura-brucia-grassi-italia

  • Perché c’è la paura?

La paura è sempre lì a fare noi “sospetti” per i pericoli potenziali che ci stanno minacciando. È un sentimento normale, che deve essere valutato, senza permettelo di dominare la nostra vita quotidiana e di seguire ogni mossa, al fine di poter andare avanti. Non c’è un uomo che non sente la paura, quindi ciò che viene richiesto non è quello di eliminarla dalla nostra vita, ma di raggiungere a gestirla senza di noi trattenere!

(!!!): La paura e la fobia sono due cose diverse! Il secondo è una paura eccessiva e spesso irrazionale, che è associata a qualcosa di molto specifico. Questo è qualcosa di più complesso e in questi casi è preferibile di cercare il contributo di un altro specialista per superarla !!!

  • Forse ho paura più del normale?

Ci sono vari motivi per cui un uomo può sentirsi più paura degli altri. Sicuramente questo ha una relazione con al nostro carattere e la personalità, comunque ci sono altre condizioni che possono influenzare la nostra suscettibilità ai sentimenti di paura, come la conoscenza imperfetta, l’ignoranza o il comportamento imitativo – che ci può portare a temere le cose semplicemente perché questi sono temuti da gli altri. Spesso è anche possibile di esagerare una paura normale, così finalmente questo fatto domina la nostra vita e lo limita in larga misura.

  • Come riesco a gestire la mia paura?

Il primo e forse il più importante passo è quello di riconoscerla! E’ impossibile di lottare qualcosa se la sua esistenza non è realizzata all’inizio! Inizialmente è utile di scrivere su un foglio le nostre paure e quindi procedere a un tentativo di razionalizzarle, da “pesare” se le conseguenze temute sono possibile, o esaminando il caso del scenario peggiore (cioè nel caso che saranno una realtà) e le alternative possibile in questo caso! Al fine di non essere influenzati dalla stessa paura di nuovo e non possiamo applicare la sentenza corretta, il caso di una persona di fiducia può contribuire giocando il giudice oggettivo e la voce della ragione.

(!!!): Le fobie sono divise in tre categorie: l’agorafobia, la fobia sociale e le fobie speciale. Il primo è legato alla presenza in aree occupate, la seconda è legata al comportamento delle altre persone verso noi, soprattutto nel caso di estranei e infine il terzo comprende un centinaia di altre categorie – mentre un 10% della popolazione è stata identificata di presentare una serie di problemi a causa di uno di questi!!!

Salute , , , , ,

Comments are closed.