Perché si dovrebbe mangiare meno carne

Ora è un luogo comune che la carne abbia o deve avere molte e pesanti responsabilità per le malattie che affrontiamo nella nostra vita e anche per situazioni gravi che nella maggior parte dei casi sono irreversibili e creano un problema enorme nella nostra vita successiva.

Molti sono conosciuti e altri sono accettati come la panacea per tutto il male che ci trovano nella nostra vita.

carne-brucia-grassi-italia

Con questo articolo non vogliamo molte analisi della situazione di coloro che consumano grandi quantità di carne e che non vogliono ascoltare la vera verità, ma fare un semplice briefing semplice e comprensibile in modo che ognuno di noi E tutti sanno esattamente i pericoli del consumo di questa buona carne chiamata.

Inoltre, come si può vedere dal titolo, non cerchiamo di convincere qualcuno a non consumare carne, ma ridurre la sua quantità giornaliera, forse una settimana … ..

E la prima cosa da fare è mettere la domanda elementare

Perché non consumare la carne?

Evitare di mangiare carne una volta alla settimana può ridurre gli stati di malattia cronica come cancro, malattie cardiache, diabete e obesità. Può anche aiutare a ridurre l’impronta di carbonio e salvare risorse preziose come l’acqua dolce e combustibili fossili.

Andiamoci a informazioni più specifiche …

Benefici alla salute

1. Ridurre il rischio del cancro: Centinaia di studi affermano che le diete ad alto contenuto di frutta e verdura possono ridurre il rischio di cancro. Il consumo di carne rossa e trasformato è associato al cancro del colon-retto.

2. Riduzione della probabilità della cardiovascidezza: i recenti dati di uno studio di Harvard University hanno rilevato che sostituire gli alimenti ricchi di grassi saturi (ad esempio, carne e prodotti lattiero-caseari) con alimenti ricchi di grassi polinsaturi (ad esempio, oli vegetali, noci e semi ), Riduce il rischio di malattie cardiache di circa il 19%.

3. Combattere il diabete: la ricerca suggerisce che un consumo più elevato di carne rossa o trasformata aumenta il rischio di diabete di tipo 2

4. Limitare l’obesità: le persone con una dieta che include il consumo di carne basso e le diete vegetariane hanno un peso corporeo significativamente più basso e un indice di massa corporea inferiore. Una recente ricerca del Imperial College di Londra ha anche scoperto che l’abbassamento del consumo di carne può impedire l’aumento di peso nel tempo.

5. Vita più lunga: il consumo di carni rosse e lavorate è direttamente legato all’aumento della mortalità complessiva, alla mortalità dovuta al cancro e alla mortalità dovuta a malattie cardiache.

6. Miglioramento della dieta: il consumo di fagioli o piselli produce un aumento delle assunzioni di fibre, proteine, acido folico, zinco, ferro e magnesio con ridotto consumo di grassi saturi e grasso totale in generale.

Benefici ambientali

Diminuzione dell’impronta del carbonio: le Organizzazioni Internazionali stimate che l’industria della carne produce circa il 1/5 di gas a effetto serra, le emissioni di gas che influenzano il cambiamento climatico. Riducendo anche un giorno il consumo di carne può rallentare questa tendenza.

Ridurre al minimo l’utilizzo dell’acqua: le esigenze idriche degli animali vive sono enormi, molto più grandi di quelle di verdure o cereali.

Aiutare a ridurre la dipendenza dai combustibili fossili: in media circa 40 calorie dall’energia del combustibile fossile vengono consumate per produrre una proteina vegetale calorica. La riduzione del consumo di carne è un ottimo modo per ridurre la domanda di combustibili fossili.

Salute , , , , ,

Comments are closed.