Ora estiva – Perché e comme è utile

Vi siete mai chiesti …

Perché cambiamo l’ora sulle nostre orologi due volte nell’anno?

Perché abbiamo l’ora estiva?

L’ora estiva è trattata allo stesso modo in tutto il mondo?ora-estiva-brucia-grassi-italia

Ogni anno, alla fine di marzo, 60 minuti sono perduti dai nostri orologi e questa ora riappare poco prima di novembre (fine ottobre).

No, non un trucco di magia, é l’ora estiva!

L’economia quotidiana di Luce di giorno o l’ora estiva, come è conosciuto in molte parti del mondo, è stata creata per un migliore sfruttamento della lunga durata della luce diurna durante l’estate. Regolando i nostri orologi un’ora avanti in marzo, transferiamo un’ora dalla mattina alla sera. L’ultima Domenica di Ottobre torniamo e portiamo i nostri orologi in ora normale.

Da dove è venuta l’ora estiva?

E come è utile?

Inizialmente l’idea è stata proposta in un lavoro di Benjamin Franklin nel 1784 e in seguito ha proposto al Parlamento Inglese, dall’inglese William Willet, nel 1907. Tuttavia, non, è stato adottato dagli vari stati direttamente come una pratica permanente, ed in particolare negli Stati Uniti era applicata nel 1966. Praticamente era applicata negli Stati Uniti durante la A’ e B’ guerra, per risparmiare energia nella produzione di materiale bellico.

Dopo la seconda guerra mondiale, diversi stati e comunità hanno deciso se possono continuare ad applicare questa pratica come una pratica standard oppure no. Ciò ha provocato la mancanza di uniformità che stava creando i problemi con il calcolo del tempo, anche nelle città o negli stati che erano astenuti pochi chilometri sulla mappa.

Per aver ridotto la confusione, il Congresso ha legalizzato l’ora estiva e il suo uso nel 1966.

L’ora estiva è molto utile per quelli che vivono nelle zone lontane dall’equatore, dove le ore esive sono molto più lunge delle ore di inverno. In luoghi vicino all’equatore, le ore invernali sone quasi lo stesso come l’estive, durante tutto l’anno.

È per questo che molti paesi sull’equatore non partecipano all’ora estiva.

Attualmente ci sono circa 70 paesi che partecipano alll’uso dell’ora estiva.

In Europa, l’ora estiva si applica dalla fine di marzo alla prima Domenica di Ottobre. Nel sud del mondo, dove l’estate inizia nel mese di dicembre, l’ora estiva si applica da dicembre a marzo.

Come in tutti i casi ci sono anche in questo caso quelli che supportano l’applicazione dell’ora estiva, mentre altri oppongono l’idea, dicendo che l’energia risparmiata con l’applicazione dell’ora estiva, è equilibrata a una maggiore quantità di energia utilizzata nella maggior parte nell’autunno buio e durante la mesi invernali.

Salute ,

Comments are closed.