Meno calorie significano anche meno ingredienti nutrizionali?

La dieta = Una mancanza di ingredienti preziosi

È vero che al momento in cui entriamo nel processo di una dieta “rigorosa”, escludiamo dalla nostra nutrizione gli alimenti importanti, quindi gli ingredienti necessari per un organismo sano e forte, non vengono ricevuti.alimentazione sana

Naturalmente non possiamo evitare questo fatto, come TUTTE le diete richiedono l’evitare di diversi gruppi nutrizionali, come i grassi oi carboidrati. Tuttavia, al fine di avere l’organismo ben funzionanto, ha la necessità di TUTTI gruppi nutrizionali, al momento giusto e alla combinazione giusta.

In pratica, questo significa che abbiamo potuto mangiare tutto senza “torturare” il nostro organismo con le diete faticose che provocano l’esaurimento e lo stress. Ciò che è veramente necessario è quello di consumare cibo nel modo giusto.

Le esigenze dell’organismo vengono interpretati a “calorie”  

Ogni giorno, il cibo consumato potrebbe essere assomigliava al “carburante” per il nostro organismo. Sicuramente questo non significa in alcun modo che, se si consumano 1200 calorie in un giorno, questi corrispondono a 1200 calorie e questi saranno accumulati come il grasso nel nostro corpo. Questo è naturalmente SBAGLIATO!

La verità è la seguente:

Il nostro corpo, ha bisogno di un numero di calorie, per svolgere tutte le sue funzioni e di avere tutti gli organi funzionanti bene e sufficientemente, che verranno ricevuti dall’organismo, attraverso i pasti.

Questo numero di calorie necessarie, sono diverso per ogni persona e dipende da vari fattori, come ad esempio il sesso, l’età, o la condizione fisica della persona.

Sotto una dieta corretta ed equilibrata, un corpo sano può attivare l’azione liposolubile, anche durante lo stato di sonno. Una dieta corretta assicura un tasso metabolico elevato, che è quindi responsabile per l’azione liposolubile elevata del corpo (anche quando è inerte, o in uno stato di sonno).

I limiti che non dovrebbero essere superati……

Anche se è del tutto generale e forse un po ‘pericoloso, di usare numeri per il limite calorico giornaliero dei pasti, si potrebbe tuttavia affermare che in generale un uomo non dovrebbe consumare meno di 1500 calorie e una donna meno di 1200 calorie al giorno, rispettivamente .

In questo modo, il funzionamento corretto di tutti gli organi e dell’organismo, è assicurato in generale.

Naturalmente, solo il medico o un dietista sono le persone più qualificate di presentare una cifra più accurata di bisogni calorici dell’organismo e di dirigere la persona ad una dieta completa e corretta, basata alle esigenze personali.

Salute

Comments are closed.