L’abbronzatura giusta dal mese di Maggio …

Quando l’estate prima fa la sua apparizione…

Si potrebbe essere ancora maggio, con il tempo non ancora stabilizzato, ma abbiamo alcune opportunità di indossare i nostri costumi da bagno e per visitare una spiaggia. In ogni caso, chi non preferirebbe essere ben conciati per il momento l’estate è qui e senza cellulite a tutti?tanning-sun

Quindi, per una per una buona, sicura e bella l’abbronzatura il requisito fondamentale è la è cura e protezione della pelle a ricevere i raggi del sole e di ottenere un bel colore dorato tropicale.

Le 3 fasi per una abbronzatura perfetta …

1a fase: LA ESFOLAZIONE CORRETTA DEL CORPO

Attraverso l’esfoliazione del corpo è liberato delle cellule morte che “bloccano” la pelle e renderlo ad avere un sguardo opaco e stanco. Alcune zone del corpo come i gomiti e le ginocchia hanno la tendenza a dimostrare una maggiore problema che richiede una cura più regolare e accurata, rispetto alla maggior parte delle altre aree.

Il processo di esfoliazione rende la pelle più “pulita” e pronta ad accettare la radiazione solare creando un colore bello e uniforme, che dura più lungo.

Attenzione: L’esfoliazione irrita la pelle e questo è il motivo per cui dovrebbe essere effetuata un breve periodo prima di tempo dell’esposizione al sole! Sarebbe bello essere completato almeno 1 giorno prima dell’esposizione al sole.

Ci sono molti prodotti speciali per l’esfoliazione nel mercato, a seconda del tipo di pelle e la sua sensibilità, insieme a molte ricette per rendere i propri prodotti fatti in casa senza prodotti chimici, coloranti e aromi.

2a fase: L’IDRATAZIONE REGOLARE DELLA PELLE   

L’idratazione della pelle è probabilmente uno dei passi fondamentali per ottenere una buona abbronzatura e soprattutto per mantenere la nostra pelle giovane, elastica e luminosa.

La corretta idratazione della pelle è fatta non solo esternamente (utilizzando prodotti speciali per l’idratazione della pelle), ma internamente (bevendo quantità adeguata di acqua su base giornaliera), pure.

Soprattutto, durante l’estate, quando c’è il sole forte, il calore e il sale marino, la nostra pelle soffre e perde la sua luminosità. Per questo motivo è NECESSARIO di avere una corretta e regolare l’idratazione della pelle, non solo prima dell’exposizione in il sole, ma anche dopo, usando i prodotti giusti e bere molta acqua.

Attenzione: Soprattutto in estate, evitare di bere l’elevato consumo di alcol, dal momento che sia disidrata l’organismo e la pelle.

3a fase: LA PROTEZIONE SOLARIA “NECESSARIA”

Sia il viso e corpo richiedono prima della loro esposizione al sole, una protezione solare corretta e adeguata, che impedirà la radiazione ultravioletta danneggiare la pelle (e questo non è necessario solo durante l’esposizione al sole in una spiaggia, ma per l’esposizione giornaliera sulla la strada per nostro lavoro).

Soprattutto in spiaggia, l’applicazione della protezione solare deve essere ripetuto ogni 3 ore al massimo, per proteggere la pelle dalle scottature.

Salute

Comments are closed.