I sedativi: Quando devo fare un ricorso su questi … !!!

Nel corso degli ultimi dieci anni si stima che il consumo di sedativi nel nostro paese è aumentato del 40%! Le pillole sedative contribuiscono a ansiolisi e la tranquillità dell ‘organizzazione, tuttavia, il loro uso dovrebbe essere fatto giudiziosamente e preferibilmente con la consulenza di un esperto …

  • Io sono in condizioni di stress. Devo fare un ricorso ai sedativi?

Gli esperti rispondono “no”. Sicuramente i sedativi sono una soluzione allettante per la sedativi-brucia-grassi-italiapressione di tutti i giorni, tuttavia essi non sono raccomandati per tali casi semplici, ma solo per le persone che soffrono di disturbi d’ansia. Questa separazione deve essere fatta da un esperto, tuttavia, vale la pena ricordare che alcuni dei sintomi del disturbo d’ansia sono, la sudorazione, la palpitazione, la mancanza di respiro, così come la sensazione di svenimento e la sensazione frequente di disagio. In conclusione, diremmo che la differenza principale tra lo stress quotidiano regolare ai disturbi d’ansia patologici è il fatto che in quest’ultimo caso la persona, a causa dei sintomi sviluppati, presenta una difficoltà grande a svolgere le semplici funzioni quotidiane.

(!!!): I sedativi non sostituiscono gli antidepressivi, anche se in alcuni casi, sono prescritti dagli specialisti a persone che soffrono di depressione, in modo da limitare lo stress dell’individuo che aggrava il comportamento depressivo !!!

  • I sedativi aiutano il sonno?

Per molti di noi, uno a 10 come è menzionato dalle statistiche, i sedativi sono la soluzione per ottenere un sonno tranquillo. La categoria più comune di compresse che vengono somministrati dagli specialisti per questo motivo, sono le benzodiazepine, che sono i sedativi della generazione più giovane e che vengono eliminati dal corpo in circa 4 ore, impedendo così la sensazione di sonnolenza il giorno successivo. È importante di ricordare che tutti i tipi di sedativi perdono la loro efficacia gradualmente, per cui si consiglia di non essere utilizzati sulla base giornaliera, ma ogni 2-3 giorni.

  • I sedativi causano una dipendenza?

Sì, è possibile l’uso quotidiano delle pillole sedative di causare una dipendenza, il che significa che il momento di interrompere il loro uso, è possibile di avere un certo numero di sintomi di astinenza, come, insonnia, tremore, ansia, o anche convulsioni. Per evitare questi sintomi, si raccomanda una sospensione graduale e facile del loro utilizzo!

  • Quali sono i possibili effetti collaterali che possono essere causati da sedativi?

L’effetto collaterale più comune è la sonnolenza, soprattutto durante i primi giorni del loro utilizzo. Inoltre sintomi comuni sono il mal di testa, la bocca secca, nonché la difficoltà della concentrazione e i riflessi di risposta. Nei casi il suo uso è fatto a dosi elevate, i sedativi possono causare una depressione respiratoria, e questa è la ragione per cui una maggiore attenzione al loro uso da parte di persone con problemi respiratori è considerata cruciale. Infine, a causa del fatto che il funzionamento delle pillole specifiche è legato alla soppressione del sistema nervoso può anche influenzare la libido dell’individuo.

(!!!): L’uso dei sedativi non dovrebbe mai essere combinato con l’uso di alcol, come l’azione per tutti e due è repressiva !!!

Salute , , , , ,

Comments are closed.