Echinacea: Lo scudo dell’organismo contro il raffreddore

Cos’è il Echinacea ;

Η L’Echinacea, è un fiore selvatico, trovato principalmente negli stati centrali degli USA. Ha un forte colore viola, e sembra come una margherita. È già stato introdotto in Europa, dove viene coltivato  sistematicamente.

Da molti anni ormai, l’Echinacea è utilizzata nella medicina alternativa e in omeopatia, soprattutto come un stimolante del sistema immunitario e come un anti-infiammatorio.echinacea

L’Echinacea nel botanology:

ECHINACEA PURPUREA “MAXIMA”

Regno: Planta, ht

Classificazione: Asterales

Famiglia: Asteraceae

Famiglia secondaria: Asteroideae, eu

Razza: Heliantheae, cy

Genere: Echinacea

L’Echinacea … e il suo nome strano    

Questo strano nome non è casuale. L’Echinacea ha il suo nome a causa del suo aspetto. Il suo nome deriva dal nome greco echino, il che significa riccio di mare, cioè spinosa.

Questo nome è stato dato, a causa del disco centrale spinosa, che è molto caratteristica

Questa è una pianta molto speciale con 9 specie di vario tipo, di cui 3 sono utilizzati in medicina, ampiamente. Il più interessante è il fatto che la pianta intera è utile e applicabile in varie preparazioni farmaceutiche, e questo non è vero per il fiore, soltanto. Anche le foglie, il gambo e anche la sua radice, sono molto utili e benefiche.

L’Echinacea previene e lotta!

Forse l’Echinacea, è il più famoso e l’erba più popolare di inverno, e questo non è un caso! Alcuni secoli fa, è stato utilizzato dagli indiani aborigeni, per la guarigione delle ferite, tagli e ferite in generale, mentre alcuni anni dopo è stato utilizzato dagli europei e, come trattamento alternativo contro le infezioni.

Oggigiorno, l’Echinacea è già noto come un forte antibiotico naturale e si incontri in molti prodotti farmaceutici.

Presenta un’azione forte:   

  • contro le infezioni
  • contro i funghi
  • contro i batteri
  • contro i microbi
  • contro i virus
  • contro il septicepia
  • contro gli ascessi
  • contro le bolle
  • e contro l’eczema

Allo stesso tempo, si crea uno scudo naturale per l’organismo, rafforzando il sistema immunitario con l’attivazione di alcune di sue cellule particolari.

Ciò significa che l’Echinacea offre una prevenzione e lotta i virus, il raffreddore e l’influenza. Infatti, secondo alcuni studi, si è dimostrato, che quando è stato ricevuto da persone che soffrono di influenza o di un raffreddore, ha contribuito alla loro pronta guarigione, in modo caratteristico, mentre ha ridotto in modo significativo i sintomi.

Specialisti suggeriscono l’utilizzo anche come misura preventiva per la lotta contro un virus. Hoewever suo uso, per ragioni preventive, non è consigliabile per un lungo termine.

Inoltre, le donne che eseguono il loro periodo, della loro gravidanza, o di allattamento, è bene avere il parere del proprio medico, prima di assumere qualsiasi integratore contenento l’Echinacea.

Salute

Comments are closed.