Dare da mangiare il tuo cervello – Eliminare la tua pancia

Quando l’alimento non nutra il cervello 

dare da mangiareDott. Larry McCleary, si basa sulla sua teoria che le calorie consumate attraverso la nostra alimentazione, tendono a passare bye al cervello, instaed di nutrendola. Infine queste calorie si accumulano nelle cellule grasse, producendo un’immagine molto negativa esterna.

A causa di che cosa?

Secondo il Dott. Larry McCleary, questo sia dovuto alla qualità dei nostri alimenti e le nostre abitudini alimentari. Così, adipociti che confondono il cervello, l’invio di falsi segnali al corpo che portano a un aumento dell’appetito e quindi in eccesso di cibo. Tale situazione comporta l’uomo a lungo in obesità.

L’idea dietro questo programma di dieta

Questa dieta è stata creata per realizzare un equilibrio nel corpo, per verificare i livelli di appetito e fluide per guidare l’utente ad una perdita di chili indesiderabili e di acquisire una alimentazione normale e corretto.

Con una corretta alimentazione, poter controllare i livelli di glucosio nel sangue, che è responsabile per l’aumento dell’appetito e l’eccesso di cibo.

 Tipi di alimenti proposti

  • Carboidrati di basso indice glicemico
  • Grassi sani
  • Proteine ​​magre
  • Fibra dietetica

 I prodotti alimentari che “nutrono” il cervello

  • Olio di oliva
  • Yogurt
  • Frutti
  • Verdure
  • Legumi
  • Burro
  • Olive
  • Pesci grassi (salmone, trota, tonno, sgombro, sardine)
  • Noci
  • Mandorle
  • Carne di manzo magra
  • Turchia
  • Pollo
  • Agnello
  • Capra
  • Carne di maiale
  • Cioccolato fondente
  • Tè verde
  • Vino (rosso)

Mente e corpo

Una cosa che non dobbiamo mai dimenticare è che mentre noi ci prendiamo cura del nostro cervello, una cura analoga dovrebbe essere presa per il nostro corpo. Cervello e il corpo umano sono davvero collegati tra loro e sono sempre stati correlati. È per questo che un esercizio di addestramento è necessario su base regolare, da due a tre volte alla settimana, ar meno.

Un corpo sano e ben formato, rende più facile di raggiungere un buono stato del nostro cervello. E tutto insieme, dà una migliore qualità della vita.

Salute

Comments are closed.